Skip to main content
db2_sql

Tool grafico per SQL su DB2 AS400: DBEdit

db2_sqlDBEdit è un ottimo tool grafico per eseguire query SQL su vari database tra cui il DB2 for i di AS400 (IBMi).

DBEdit è un ottimo tool grafico per eseguire query SQL su vari database tra cui il DB2 for i di AS400 (IBMi).

Essendo sviluppato in Java richiede che sul PC sia installata la JVM (Java Virtual Machine).

Altri database con cui può lavorare oltre al DB2 for i sono:

  • Oracle
  • DB2 LUW (Linux, Unix, Windows)
  • MySQL
  • SQLite
  • HSQLDB
  • H2
  • Derby
  • Microsoft SQL Server
  • …e qualunque altro DB di cui si abbia il driver JDBC

L’installazione è banale: scaricare DBEdit2, decomprimere il file scaricato nella directory DBEdit all’interno della propria HOME, infine eseguirlo con il seguente comando:

./DBEdit/dbedit

All’avvio mostra una finestra dove scegliere la connessione al database che si vuole utilizzare. La prima volta, ovviamente, sarà vuota. Per aggiungere una nuova connessione è sufficiente cliccare sul pulsante Add che mostrerà la seguente finestra:

DBEdit2 - DataBase

come potete notare, tra i database proposti non c’è il DB2 for i (il pulsante DB2 si riferisce al DB2 LUW).

Per configurare la connessione al DB2 for i dell’AS400 è necessario chiudere l’applicazione, scaricare i relativi driver JDBC, decomprimere il file scaricato, copiare jt400.jar nella directory di lavoro di DBEdit, riavviare DBEdit e quindi aggiungere la definizione del nuovo driver inserendo la seguente riga nella finestra dei Driver (Help –> Driver):

com.ibm.as400.access.AS400JDBCDriver

come da figura seguente:

DBEdit2 e AS400 Driver

A questo punto è possibile creare una nuova connessione JDBC all’AS400 clieccando sul pulsante Other della finestra delle connessioni.

Apparirà la seguente finestra in cui impostare i parametri per la connessione:

DBEdit2 - DataBase

  • Name: nome da attribuire alla connessione (è quello mostrato nella finestra delle connessioni all’avvio di DBEdit)
  • URL: indirizzo del server database nel formato jdbc:as400://IP-Address-Server. Dopo l’IP del server è possibile aggiungere anche eventuali opzioni di connessione. Ad esempio: jdbc:as400://192.168.45.100;naming=system;libraries=,qtemp,mylib1,mylib2,mylib3 dove
    • naming indica il tipo di sintassi da utilizzare: system indica la sintassi dell’AS400 che utilizza la slash (/) per separare la libreria (schema) dal file (tabella). Se non si specifica niente viene usato lo standard SQL.
    • libraries permette di indicare la lista librerie su cui lavorare. Se indicata deve iniziare con la virgola (,) e significa che si possono utilizzare le tabelle di quelle librerie senza doverle specificare nell’istrzuzione SQL. Ovviamente si possono usare anche tabelle di altre librerie specificandone il nome.
  • User indica l’utente per la connessione
  • Password indica la password dell’utente

Una volta connessi al proprio DB2 for i è possibile eseguire qualunque istruzione SQL.

Il risultato di una select sarà simile al seguente:

DBEdit2 - export excel

a questo punto è possibile effettuare la modifica dei valori delle singole celle della griglia che ovviamente modificheranno i valori effettivi sulle tabelle (fare attenzione perchè è molto rischioso!!!)

Nell’immagine sopra indicata viene mostrata anche la voce di menu dal quale è possibile esportare in excel il risultato.

Tra le tante possibilità offerte permette di salvare le query più utilizzate nei Favoriti per poi poterle richiamare cliccando sul pulsante Favorites a forma di stella.

Come detto inizialmente DBEdit è un ottimo tool grafico semplice da utilizzare ma molto potente e quindi bisogna prestare molta attenzione quando lo si utilizza.

(Letto 1.428 volte di cui 4 negli ultimi 30gg)
twittergoogle_pluslinkedinmailby feather

One thought to “Tool grafico per SQL su DB2 AS400: DBEdit”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code