Skip to main content

Script bash per generare password da dizionario per un di elenco utenti

A volte si ha l’esigenza, avendo un elenco di persone, di generare in automatico un elenco di utenti con relative password.

Per quanto riguarda le password, si vuole fare in modo che siano facilmente ricordabili ma allo stesso tempo abbastanza sicure e difficilmente attaccabili da un eventuale attacco brute force.

Affinchè siano facilmente ricordabili è comodo che siano parole da dizionario, mentre per renderle abbastanza sicure è bene che siano formate da almeno 2 o 3 parole che aumenta enormemente le combinazioni possibili.

Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather

Avviso per mancanza corrente via e-mail con Linux

Vi è mai capitato che sia saltata la corrente mentre eravate in vacanza o comunque fuori casa per qualche giorno? Se la risposta è si sapete che non è una bella esperienza.

Per ovviare a questo problema l’ideale è montare un combinatore telefonico GSM che vi invii un SMS quando salta la corrente. Il problema è che questi aggeggi costano parecchio e allora chiediamo aiuto al nostro buon Linux.

E’ sufficiente disporre di un PC portatile con Linux, una connessione ad internet e un piccolo gruppo di continuità a cui collegare il router per l’accesso ad internet (altrimenti se salta la corrente si spegne anche il router e addio connessione).

Innanzitutto bisogna assicurarsi che il proprio notebook possa inviare e-mail da linea di comando. Per farlo potete usare una di queste guide:

Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather

wkhtmltopdf – convertire pagine html in pdf

Eccoci di nuovo nel meraviglioso mondo della linea di comando per vedere all’opera un tool tanto semplice quanto potente: wkhtmltopdf.

E’ un comando che permette la conversione di pagine html in pdf con una facilità imbarazzante.

E’ presente nei repository delle principali distribuzioni Linux. Per installarlo in Ubuntu è sufficiente digitare il seguente comando:

sudo apt-get install wkhtmltopdf

L’utilizzo è semplicissimo. Ad esempio:

wkhtmltopdf http://www.sefi.it/linux/compiz-scala-finestra-expose-anteprima-finestre sefi.pdf

In questo caso il comando scarica la pagina all’indirizzo http://www.sefi.it/linux/compiz-scala-finestra-expose-anteprima-finestre e la converte in pdf generando il file sefi.it.

Nel file ottenuto viene inglobato tutto il contenuto della pagina comprese le eventuali immagini.

Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather
rsync

Backup incrementale automatico con Rsync

rsyncOK, visti i miei precedenti sono costretto ad ammetterlo: sono un maniaco dei backup 😉

Sempre secondo la logica già indicata in precedenti post, i backup validi devono essere il più possibile indipendenti dalla volontà dell’utente.

Vediamo come effettuare un backup incrementale automatico e frequente (più volte al giorno) con RSYNC.

La destinazione del backup può essere un hard disk esterno, un NAS o un apposito server di backup Linux o Windows.

Nell’esempio seguente spiegherò come farlo da un client Linux verso un backup server sempre Linux, ovvero un’ottima soluzione all’interno di una LAN.
Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather
imagemagik - Ridimensionare immagini in massa

Convertire ed unire immagini JPEG in PDF

L’altro giorno ho scannerizzato alcuni documenti senza badare alla qualità ed alle dimensioni, peccato che poi dovevo inviarle per e-mail. Essendo documenti di testo era sufficiente una qualità bassa. Inoltre sarebbe stato comodo avere un unico file pdf con più pagine. Invece mi sono ritrovato con oltre 24 file JPEG di 1,5 MB l’uno. Che gioia 😕

Così ho cercato qualche suggerimento per “rimpicciolire” ed unire i file. Ci sono vari strumenti grafici come F-Spot, Gimp ed altri ma quello nettamente più comodo ed efficace è stato il comando convert che fa parte del pacchetto imagemagik presente nei repository di Ubuntu e quindi facilmente installabile da Sistema → Amministrazione → Gestore pacchetti oppure tramite il comando:

sudo apt-get install imagemagick

Un vero spettacolo 😆 .
Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather

Cancellazione sicura file e directory – wipe

A volte può essere necessario cancellare alcuni file in modo sicuro per evitare che possano essere recuperati.
Su linux ci sono vari strumenti tra cui shred e wipe.

Entrambi sono molto validi però shred ha il “difetto” di NON essere ricorsivo quindi non posso agire direttamente su un’intera directory ed il suo contenuto.

Wipe, invece, ha l’opzione -r che lo rende ricorsivo sull’intero contenuto di una directory quindi personalmente lo preferisco.
Lo si trova tranquillamente nei repository di molte distribuzioni Linux.
Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather

Backup o sincronizzazione su Ubuntu Linux con luckyBackup

Ho già scritto in un post precedente di  backup e sincronizzazione su linux di Documenti, Posta e Rubrica. Quella, a mio modo di vedere è la soluzione migliore per avere la massima disponibilità e sicurezza dei dati su PC diversi e in mobilità perchè sfrutta ottimi servizi online.

Però non è il massimo quando si ha bisogno di salvare file di grosse dimensioni come ad esempio i video che occupano centinaia di mega se non giga.

Per questo il buon vecchio backup in locale su hard disk esterni, chiavette USB o NAS resta la soluzione migliore.
Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather