TOR Project

Usare TOR Browser per navigare in internet come residenti di un altra nazione

TOR ProjectATTENZIONE: Precisiamo subito che il contenuto di questo articoli non è un invito a utilizzare questo tipo di tecnologia in modo illecito, ma ha l’obbiettivo di far percepire la logica con la quale funziona il mondo Web.

TOR Browser Bundle non è altro che il browser Firefox modificato dall’organizzazione no-profit TOR Project per navigare anonimi sfruttando la loro rete.

In termini molto semplici, TOR Browser fa rimbalzare la nostra navigazione attraverso molti nodi e il risultato è che il sito destinazione vi vede con gli attributi dell’ultimo nodo, il nodo di uscita o Exit Node (indirizzo IP, Nazione di provenienza, …).

In configurazione standard la scelta del nodo di uscita è casuale, potete apparire come se foste a Dublino, a Toronto, a Sindney o altro. Esiste però la possibilità di configurare TOR Browser per apparire come se foste di una specifica Nazione.

Vediamo come installare TOR Browser. Innanzitutto va specificato che è opensource e multi-piattaforma, quindi si trova la versione per qualunque sistema operativo: Linux, Windows e Mac OSx.

Per installarlo su Ubuntu Linux le istruzioni sono le seguenti:

sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/tor-browser
sudo apt-get update
sudo apt-get install tor-browser

A questo punto cercare Tor Browser all’interno della Dash di Unity ed avviarlo.

La prima volta apparirà la seguente finestra (Fig.01).

Tor Broser Connect
Fig.01

Nella maggior parte dei casi è sufficiente cliccare sul pulsante Connect per poter iniziare a navigare anonimi, se invece ci fossero problemi bisogna modificare le configurazioni tramite il pulsante Configure.

Se tutto funziona, sarà sufficiente collegarsi ad uno dei tanti siti che vi mostrano le informazioni relative all’indirizzo IP con il quale apparite e vedrete che l’IP mostrato apparterrà ad un paese diverso dall’Italia.

Uno di questi siti è What is My IP. Provatelo all’interno di TOR Browser e contemporaneamente all’interno del vostro browser abituale e vi accorgerete della differenza.

Come scrivevo prima la scelta del nodo di uscita è casuale. Esiste però la possibilità di configurare TOR Browser per uscire con un nodo di una specifica nazione e quindi apparire come un navigatore di quella nazione.

E’ sufficiente modificare il file di configurazione torrc che in Ubuntu Linux si trova nel seguente percorso:

$HOME/.tor-browser-en/INSTALL/Browser/TorBrowser/Data/Tor/

Bisogna aggiungere il parametro ExitNodes specificando il codice nazione ISO della nazione da cui si vuole uscire.

Ad esempio, se volessimo apparire navigatori residenti sul territorio tedesco bisognerebbe indicare:

ExitNodes {DE}

Salvando il file di configurazione e avviando TOR Browser il risultato sarebbe il seguente:

What is My IPATTENZIONE: il parametro ExitNodes indica a TOR Browser i nodi con cui preferirebbe uscire ma non è sicuro al 100% che venga rispettato.

Esistono anche molte altre configurazione possibili che potete facilmente consultare sulla pagina delle FAQ di TOR Project

(Letto 7.423 volte di cui 14 negli ultimi 30gg)

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

twitterlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code