Skip to main content

Convertire audio file in modo massivo su Linux

Su Linux per convertire audio file tra diversi formati in modo massivo esistono molti strumenti, ma per fare una conversione massiva, ovvero per convertire molti audio file contemporaneamente, uno dei migliori strumenti è senz’altro Gnome Sound Converter.

Questo strumento permette la conversione di uno o più audio file contemporaneamente dai qualunque formato gestito letto GStreamer (Ogg Vorbis, AAC, MP3, FLAC, WAV, AVI, MPEG, MOV, M4A, AC3, DTS, ALAC, MPC, Shorten, APE, SID, MOD, XM, S3M, 3GA, etc…) verso uno dei seguenti formati: Opus, Ogg Vorbis, FLAC, WAV, AAC, and MP3.

L’utilizzo è semplice, si utilizza il pulsante Add File o Add Folder per aggiungere l’elenco dei file o delle cartelle che si vuole convertire, quindi si clicca sul pulsante Converti per avviare la conversione

Conversione massiva audio file con Gnome Sound Converter

La scelta del formato in cui convertire va fatta tramite il pulsante Preferenze.

Con lo stesso pulsante è possibile anche specificare altre richieste tra cui:

  • dove scriverere i file convertiti
  • se cancellare i file originali
  • come nominare i file convertiti
  • se rimuovere caratteri speciali dal nome
  • la qualità

Conversione massiva audio file con Gnome Sound Converter

Come si intuisce dalle figure l’utilizzo è semplice ed essenziale ma potente allo stesso tempo.

Ed ora via alla conversione di massa 😉

(Letto 737 volte di cui 14 negli ultimi 30gg)

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code