GFax – client Hylafax per Ubuntu

Su Ubuntu Linux è possibile utilizzare GFax come client del fax server Hylafax.

Per utilizzarlo bisogna installare i pacchetti gfax e il plugin hylafax-client da Sistema → Amministrazione → Gestore pacchetti oppure semplicemete dando il comando:

sudo apt-get install gfax hylafax-client


A questo punto va installata la stampante fax virtuale tramite i seguenti comandi:

sudo mkdir -m 777 /var/spool/gfax
sudo cp -f /usr/lib/gfax/cups-gfax /usr/lib/cups/backend/
sudo chmod 755 /usr/lib/cups/backend/cups-gfax
sudo ln -sf /usr/lib/cups/backend/cups-gfax /usr/lib/cups/backend-available/cups-gfax
sudo lpadmin -p Gfax_Facsimile_Printer -v cups-gfax:/ -m lsb/usr/cups-included/postscript.ppd -E

Infine va configurato GFax per connettersi a Hylafax. Per farlo avviare GFax quindi modificare le Proprietà.

Nella scheda Sistema va specificato Hylafax come Agente di trasporto Facsimili

GFax - Client Hylafax per Ubuntu

quindi nella scheda Hylafax va specificato il Nome host del fax server (o l’indirizzo IP), la porta del server (se diversa da quella standard) e il nome utente per connettersi al server

GFax - Client Hylafax per Ubuntu

A questo punto tutto dovrebbe funzionare. Per spedire un qualunque documento è sufficiente “stamparlo” sulla stampate virtuale Gfax_Facsimile_Printer fornire uno o più numeri fax dei destinatari e cliccare su Invia.

(Letto 1.192 volte di cui 2 negli ultimi 30gg)
twitterlinkedinmailby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code