Skip to main content

Mail Server con Ubuntu, Postfix, Dovecot e Mailscanner – parte 4

Per concludere, conviene dedicare un piccolo spazio a descrivere eventuali problematiche che si possono incontrare e ad approfondire alcuni concetti

Possibili problematiche o anomalie

Apache e Squirrelmail

Se riavviando apache viene dato il messaggio di warning

apache2: Could not reliably determine the server's fully qualified domain name, using 127.0.1.1 for ServerName
... waiting apache2: Could not reliably determine the server's fully qualified domain name, using 127.0.1.1 for ServerName

Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather

Mail Server con Ubuntu, Postfix, Dovecot e Mailscanner – parte 3

postfixTerminata la configurazione di tutti i servizi bisogna finalmente creare e configurate tutti gli account utente ed i loro eventuali alias.

Creazione Utenti

Creare tutti gli account utente con il seguente comando:

sudo useradd -m -s /bin/false <utente>

L’opzione -m indica di creare automaticamente la home directory (/home/utente).

L’opzione -s /bin/false indica che l’utente NON può accedere alla shell di sistema e quindi ne aumenta la sicurezza (il default è /bin/bash). E’ importante assegnare agli utenti /bin/false perchè chiunque venisse in possesso di quelle credenziali non può “loggarsi” e quindi accedere al sistema.

ATTENZIONE: Se il server offrisse anche il servizio FTP e qualche utente avesse la necessità di disporre anche di tale servizio oltre a quello della posta, allora conviene utilizzare /sbin/nologin. Cercare di non lasciar mai /bin/bash perchè permette l’accesso completo.

Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather

Mail Server con Ubuntu, Postfix, Dovecot e Mailscanner – parte 2

postfixTerminata l’installazione descritta nella prima parte vanno configurati e personalizzati alcuni file.

Postfix

Postfix si preoccupa di fornire il servizio di MTA con il protocollo SMTP.

File /etc/postfix/main.cf

E’ il file principale di postfix. Vanno fatte le seguenti modifiche:

mynetworks = 127.0.0.0/8 [::ffff:127.0.0.0]/104 [::1]/128 192.168.1.0/24

permette di indicare le reti da cui accettare il relay delle e-mail (solitamente la propria LAN).

Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather
postfix

Mail Server con Ubuntu, Postfix, Dovecot e Mailscanner – parte 1

postfixQuesta guida descrive come installare e configurare un mail server in ambiente Linux utilizzando la distribuzione Ubuntu Server 10.04 LTS (Long Time Service) e i seguenti pacchetti software per offrire i vari servizi necessari allo scopo:

  • Postfix: Server STMP (MTA)
  • Dovecot: Server IMAP e POP3
  • Mailscanner: servizio anti-spam (spamassassin) e anti-virus (ClamAV)
  • Apache e SquirrelMail: servizio di WebMail

Questo tipo di configurazione permetterà la gestione di più domini e più account virtuali e si suddivide nei seguenti articoli:
Parte 1 – Installazione Mail server
Parte 2 – Configurazione e personalizzazione dei vari servizi di posta elettronica
Parte 3 – Creazione utenti e account e-mail
Parte 4 – Possibili problematiche e approfondimenti
Apendice A – Utilizzo di porte SMTP non starndard
Apendice B – Gestione risposte automatiche con l’auto-responder vacation

Approfondisci

twittergoogle_pluslinkedinmailby feather