DocFetcher

Cercare testo nei documenti con DocFetcher

DocFetcherQuante volte vi sarà capitato di avere la necessità di ricercare testo nei documenti per trovare quello in cui avevate documentato qualcosa che vi serve in quel momento ma non vi ricordate ne la directory dove l’avete registrato ne tantomeno il file.

In questo caso DocFetcher è quello che fa per voi.

DocFetcher è un software opensource multipiattaforma, quindi funziona su Linux, Windows e sul Mac.

DocFetcher vi permette di ricercare testo nei documenti di moltissimi formati diversi sia testuali che multimediali. Nel caso di quest’ultimi (mp3, jpeg, …) effettua la ricerca nei metadata.

Approfondisci

twitterlinkedinmailby feather
KeePassX password manager

Gestire password con KeePassX su Linux, Windows, Mac, Android, e iOS

KeePassX password managerLe password sono importanti ma hanno alcuni difetti: sono difficili da ricordare (se sono serie), sono troppe e quando servono non si ricordano mai 😉

Nessun problema, cercate di ricordarne una sola e le avrete a disposizione tutte, ovunque ed in qualunque momento.

Come? Semplice, usando KeePassX, un password manager leggero, opensource (licenza GNU GPL) e sicuro.

E’ disponibile per qualunque piattaforma: Linux, Windows, Mac OSX, Android e iOS. Quindi è possibile utilizzarlo sia su PC che su dispositivi mobili (smartphone o tablet).

Approfondisci

twitterlinkedinmailby feather

Utilizzare più di 3 GB di RAM su Windows 2003 Server a 32 bit

I sistemi operativi Windows a 32 bit di default non vedono più di 3,2 GB. Quindi aumentando fisicamente la RAM oltre quella dimensione non si ottiene un reale beneficio.

Buona eccezione è rappresentata da Windows 2003 Server (Standard, Entreprise e Datacenter Edition). In questo casi è possibile utilizzare più di 3 GB di memoria RAM attivando l’opzione /PAE (Physical Address Extension).

Approfondisci

twitterlinkedinmailby feather

Virtualizzare Windows in Ubuntu Linux con VirtualBox

Chi ha intenzione di passare da Windows a Linux deve prima di tutto analizzare quali sono i programmi che gli servono e quindi capire se li trova anche su Linux. A volte può trovare gli stessi programmi (Openoffice, Firefox, Thunderbird) altre volte trova le stesse funzionalità in altre applicazioni. La bontà e la varietà delle applicazioni esistenti su Linux è enorme.

Esistono però applicazioni specifiche, magari realizzate ad hoc, che non trovano riscontro su Linux. In questo caso una delle soluzioni possibili è installare una macchina virtuale windows dentro Linux.

Approfondisci

twitterlinkedinmailby feather